Al momento stai visualizzando “Green Day”, giovani ambientalisti negli uliveti del “Frantoio Nata Terra” di Cellole

“Green Day”, giovani ambientalisti negli uliveti del “Frantoio Nata Terra” di Cellole

  • Categoria dell'articolo:Eventi
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Green Day, il 25 maggio i bambini dei nidi Lupo Alberto e Coccolandia, gestiti dalla Cooperativa sociale Osiride, visiteranno gli uliveti del frantoio Nata Terra progetto di agricoltura sociale della cooperativa stessa, a Cellole, in provincia di Caserta. Accompagnati dai loro genitori, i piccoli esploratori potranno vivere un’intera giornata a stretto contatto con la natura.

“Gli uliveti – spiega Ciro Maisto, presidente della Osiride – saranno attrezzati per accogliere i nostri specialissimi visitatori che certamente si divertiranno tra giochi e laboratori artistici con attività grafico-pittorica su pennelli verticali realizzati con materiali naturali e potranno gustare una sana merenda con pane ed olio, prodotto con le olive coltivate dalla squadra del Frantoio Nata Terra”.

I bambini e i loro genitori, impareranno attraverso la sperimentazione manuale e del travaso potranno piantare la loro piantina da portare a casa, così il “Green Day” potrà continuare anche tra le mura domestiche. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Nata Terra”, sostenuto da Fondazione Con il Sud, che mira a scongiurare lo spopolamento delle aree rurali e valorizzare le produzioni di eccellenza così come è l’olio evo delle Terre Aurunche.

Lascia un commento